Virtus Francavilla-Taranto: ionici spreconi, padroni di casa cinici

Gli uomini di Capuano pagano un secondo tempo con poca cattiveria sotto porta


Il derby della Nuovarredo Arena va alla Virtus Francavilla. I padroni di casa sono cinici al contrario dei rossoblù che sprecano le innumerevoli palle gol capitate. Tre a zero per gli imperiali firmato da SolciaPatierno ed Enyan.


LA CRONACA: 
La prima azione degna di nota arriva al 7′ ed è di marca rossoblù: Chapi serve di testa Tommasini, diagonale alto.  Il Taranto ci prova ancora al 18′: Mazza serve Tommasini, la sua conclusione viene respinta in angolo da Avella. È ancora la formazione ospite a farsi vedere: al 44′ La Monica colpisce di testa su corner anticipando Avella, la sfera termina alta sulla traversa. La prima frazione termina dopo un minuto di recupero a reti bianche. Al 6’ ci prova ancora il TarantoGuida arma il destro che si spegne di pochissimo fuori. Occasione sprecata per i rossoblù rete per i padroni di casa: Solcia al 9’ con una conclusione da fuori batte Loliva spendendo la sfera sotto l’incrocio dei pali. Il Taranto cresce e si fa vedere al 19’ con una conclusione di Mastromonaco respinta a mano aperta da Avella. Al 22’ c’è un tiro di Solcia respinto da Loliva. Il Taranto sfiora la rete al 25’: Mazza prima e Guida trovano attento Avella che miracolosamente sventa ogni pericolo. Al 28’ ci prova ancora Guida, l’estremo difensore di casa respinge ancora. La Virtus risponde al 34’ : Cisco tira fuori dopo una sua percussione in area. Il Taranto va vicino ancora alla rete: al 39’ il tiro a giro di Guida termina di pochissimo alto. La Virtus sale in cattedra e trova il raddoppio al 42’: l’arbitro decreta un rigore per fallo di mani commesso da Manetta. Dal dischetto va Patierno che batte Loliva per il due a zero. In ripartenza la Virtus trova il tris con Enyan che salta Loliva e deposita in rete a porta sguarnita al 44’. Dopo quattro minuti di recupero termina la gara della NuovArredo Arena. La prossima settimana il Taranto sarà ospite dell’Avellino, mentre la Virtus andrà a Monopoli.

IL TABELLINO: 

Francavilla Fontana, “Nuovarredo Arena”
domenica 20 novembre, ore 17:30
Serie C/C 2022/23 – giornata 14

VITURS FRANCAVILLA – TARANTO 3-0

RETI: 9’ st Solcia, 42’ st rig. Patierno, 44’ st Enyan

VIRTUS FRANCAVILLA (4-3-2-1): Avella – Solcia (30’ st Pierno), Idda, Miceli, Caporale – Mastropietro, Di Marco (43’ Macca), Risolo – Cardoselli (32’ st Minelli), Cisco (43’ Enya) – Patierno. A disp.:Negro, Romagnoli, Giorno, Ejesi, Carella, Ekuban. All.: Antonio Calabro

TARANTO (3-5-2): Loliva – Manetta, Antonini, Evangelisti (45’ st Vona) – Formiconi, Diaby (7’ st De Maria), Chapi (14’ st Infantino), Mazza, Mastromonaco – Tommasini, La Monica (1’ st Guida). A disp.: Martorel, Caputo, Granata, Maiorino, Sakoa, Marini. All.: Ezio Capuano

ARBITRI: Adalberto Fiero di Pistoia (Bartolomucci-Marchetti; IV: Mirabella)

NOTE: Ammoniti: Diaby (T), Patierno (VF), Risolo (VF), Mazza (T), Guida (T), Avella (VF), Enyan (VF) Espulso: dalla panchina al 28’ il direttore sportivo Fracchiolla (VF) per protese

Ti potrebbe interessare anche...

0 0 voti
Article Rating
Iscriviti
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
error: Contenuto protetto!!
0
Would love your thoughts, please comment.x